Progetto Teatro

La DaD nella sezione D Ruzante

Data:

giovedì, 02 luglio 2020

Argomenti
Notizia
teatro.jpg

Laboratorio iniziato in presenza, che aveva come meta finale un vero e proprio spettacolo teatrale, trasformatosi causa pandemia in video-lezione.
A scuola sono stati svolti solo 4 incontri, che hanno permesso ai partecipanti di conoscersi e confrontarsi su alcuni aspetti dell’essere attore: uso della voce, comunicazione non verbale, occupazione dello spazio, creatività ed aiuto reciproco.
Con la Dad sono stati rimodulati gli obiettivi ed è stato affrontato un percorso sulla commedia dell’arte, momento importante della storia del teatro che ha avuto le sue origini proprio a Padova.
Attraverso lo spettacolo “Arlecchino servo di due padroni”, presentato e commentato durante il corso dal conduttore Eros Papadakis, i ragazzi hanno potuto comprendere il significato e l’uso della maschera, la caratterizzazione del personaggio, il linguaggio del corpo ed il movimento come comunicazione, oltre ad avere un esempio di recitazione dialettale quanto mai varia e singolare.  
I nostri futuri attori si sono poi misurati con la scrittura: una prima riflessione personale che rappresentasse (con poche parole e disegni) i pro e contro di questo periodo di pandemia; successivamente un vero e proprio monologo da recitare e rappresentare. Per farlo, occorreva un personaggio, una maschera appunto: i ragazzi hanno dunque creato la sua  “Carta d’Identità”  (ognuno pensandolo con ben precise caratteristiche: il sesso, l’età, il periodo storico, la professione, il linguaggio, l’animale che lo caratterizzava...) e costruendone poi la maschera che lo rappresentasse e con la quale recitare il monologo ideato. Il tutto (“costumi” compresi) con materiale di recupero e tanta fantasia.
Il prodotto è sotto i nostri occhi e può solo suscitare applausi e commozione.
Un grazie ad Eros Papadakis che ci ha sapientemente e pazientemente guidati; ma soprattutto un grazie all’anima del teatro ed ai partecipanti che hanno saputo viverla appieno.

Classe Prima D

Classe Seconda D

Classe Terza D

Un grazie ad Eros Papadakis che ci ha sapientemente e pazientemente guidati;
ma soprattutto un grazie all’anima del teatro ed ai partecipanti che hanno saputo viverla appieno. Complimenti a tutti!

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli