Programma Operativo Nazionale

La sigla "PON" sta ad indicare "Programmi Operativi Nazionali".

l PON (Programma Operativo Nazionale ) è la definizione particolareggiata dei Fondi Strutturali Europei, principale strumento finanziario della politica regionale UE per rafforzare la coesione economica , sociale e territoriale al fine di ridurre il divario fra le regioni più avanzate e quelle in ritardo di sviluppo. Nel caso specifico è lo strumento per dare alle scuole italiane la possibilità di accedere alle risorse comunitarie, aggiuntive rispetto a quelle rese disponibili dal Governo nazionale, al fine di migliorare il sistema nel suo complesso. Le risorse previste da questi fondi vengono distribuite secondo un arco temporale di sette anni.

Il PON è un programma plurifondo:

FSE – Fondo Sociale Europeo: finanzia interventi nel campo sociale, interventi sul capitale umano, letteralmente: formazione
FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale: finanzia interventi infrastrutturali e tecnologici
Le strutture preposte a livello centrale, per la gestione del PON, sono le seguenti:

Autorità di Gestione – MIUR – Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l'istruzione e per l'innovazione digitale – Ufficio IV;

Autorità di Certificazione – MIUR – Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l'istruzione e per l'innovazione digitale – Ufficio V;

Autorità di Audit – MEF (Ministero dell'economia e delle finanze) – IGRUE (Ispettorato Generale per i Rapporti Finanziari con l'Unione Europea).

Il Nostro Istituto ha partecipato presentando nuovi progetti per ampliare l'Offerta Formativa ed ha ottenuto alcuni finanziamenti di seguito specificati.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli